IL PRINCIPIO

Prova per la determinazione della sovrappressione all’interno di un filtro fumo “Filter fan test” 

Si tratta di determinare se i filtri fumo realizzati strutturalmente e tecnologicamente soddisfano i requisiti richiesti dalla normativa D.M. 30/11/1983 ovvero il raggiungimento della sovrappressione di 0,3 mbar all’interno del filtro fumi attraverso la simulazione della situazione di allarme incendio. 

Si procederà attivando il sistema filtro fumi installato e portando il filtro stesso al livello di sovrappressione minimo richiesto o maggiore effettuando misurazioni multiple nel tempo fino al tempo previsto di 120 minuti.

Il rapporto di prova è certificato e firmato da Tecnico Abilitato alla 818.

Il test può essere effettuato sui filtri fumo indipendentemente dal sistema tecnologico utilizzato per portarlo in sovrappressione.

Il test in definitiva misura la sovrapressione che si determina pressurizzando l'area da proteggere attraverso sistemi soffianti, registrandone il dato di sovrappressione ottenuto ed verificando la corrispondenza del dato ottenuto rispetto alla normativa vigente in materia.

MEDIA

(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
HOMEPAGE