IL SISTEMA FILTRO FUMI

Le apparecchiature di pressurizzazione FILTRI A PROVA DI FUMO,  in conformità al D.M. 30/11/1983 sono certificate C/O l’Istituto Giordano SPA, Laboratorio Autorizzato dal M.I in data 10 luglio 1986.

E’ certificato con rapporto di prova quale sistema di pressurizzazione per filtri a prova di fumo, in conformità ai disposti del D.M. 30.11.83 “per impianti di pressurizzazione zone filtro fumi per ambienti fino a 269,192 m3 con 4 porte antincendio REI 120’ di dimensioni 134 x 215 cm. Porte senza battuta inferiore, dotate di guarnizione perimetrale antispiffero in gomma sui tre lati di battuta”.

L’esigenza della prova effettuata deriva dalla crescente domanda di acquisto di apparecchi e sistemi garantiti, provati ed affidabili. Inoltre i più recenti orientamenti normativi impongono l’osservanza della direttiva macchine, rendendo ulteriormente problematici gli assemblaggi di apparecchiature con il rischio di rendere inattuabile una adeguata realizzazione in cantiere. Il D.M. 4 maggio 1998 impone d’altra parte di allegare alle istanze di sopralluogo per l’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi anche la documentazione comprovante la conformità o la corretta installazione dei sistemi di protezione antincendio, per la cui produzione sono quindi necessari riferimenti certi. Tenuto conto di quanto sopra premesso, la scrivente azienda ha da tempo avviato un attento studio mirato a garantire sotto ogni profilo funzionale e normativo, la realizzazione di un sistema per la pressurizzazione dei filtri a prova di fumo.

CERTIFICAZIONI

CERTIFICAZIONI OTTENUTE :       ANNO 2013

Ente di certificazione:                Istituto Giordano

Numero del certificato rapporto di prova:     304646 del 12/04/2010 con prova avvenuta in data 29/01/2013

Classificazione:                         Rispondente all UNI EN 12101-6:2005

                                                 Conforme al D.M. del 30/11/1983

Le apparecchiature sono certificate C/O l’Istituto Giordano SPA, Laboratorio Autorizzato dal M.I. in data 10 luglio 1986. E’ certificato con rapporto di prova quale sistema di pressurizzazione per filtri a prova di fumo, in conformità ai disposti del D.M. 30.11.83 e rispondente alla norma UNI EN 12101-6:2005.

  • per impianti di pressurizzazione zone filtro fumi per ambienti fino a 269,192 m3
  • con Porte Tagliafuoco standard a battente
  • con Portoni Scorrevoli Tagliafuoco
  • con Porte Vetrate Tagliafuoco a battente
  • con Porte Scorrevoli Vetrate Tagliafuoco
  • con Ascensori Tagliafuoco
  • porte senza battuta inferiore, dotate di guarnizione perimetrale antispiffero in gomma sui tre lati di battuta per tenuta fumi freddi e cerniera a molla
  • Prove effettuate in Locali Filtro Fumi realmente esistenti (Stazione Porta Susa di Torino)
  • Sovrappressione raggiunta oltre 50 Pa. e tenuta in assenza di alimentazione fino a 180'
  • Locali di dimensioni differenti

Il software utilizzato per il Calcolo Aeraulico è stato utilizzato per la relazione dei calcoli durante la certificazione di prova ed è pertanto certificato dalla stessa.

CERTIFICAZIONI OTTENUTE :     ANNO 2010

Ente di certificazione:              Istituto Giordano

Numero del certificato rapporto di prova: 268450 del 09/04/2010

Classificazione:                        Conforme al D.M. del 30/11/1983

Le apparecchiature sono certificate C/O l’Istituto Giordano SPA, Laboratorio Autorizzato dal M.I. in data 10 luglio 1986. E’ certificato con rapporto di prova quale sistema di pressurizzazione per filtri a prova di fumo, in conformità ai disposti del D.M. 30.11.83 “per impianti di pressurizzazione zone filtro fumi per ambienti fino a 269,192 m3 con 4 porte antincendio REI 120’ di dimensioni 134 x 215 cm. Porte senza battuta inferiore, dotate di guarnizione perimetrale antispiffero in gomma sui tre lati di battuta”. Il Collaudo è stato effettuato con porte antincendio dimensioni 134 x 215 cm. senza battuta inferiore e con guarnizioni in gomma nella battuta per tenuta fumi freddi e cerniera a molla.

Il sistema fornito in offerta presenterà innovazioni tecnologiche rispetto all’originale atte a migliorarne l’affidabilità e le prestazioni.

Il software utilizzato per il Calcolo Aeraulico è stato utilizzato per la relazione dei calcoli durante la certificazione di prova ed è pertanto certificato dalla stessa.

MEDIA

(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire
(+) Clicca per ingrandire

Scarica la BROCHURE in formato PDF

DATASHEET_Ver.22.pdf

1.3 M
HOMEPAGE